Wild Bazaar

by NetEnt

Casinò con Licenza Italiani

che offrono Wild Bazaar:

Ricarica i crediti
70 giocate
Segnala un problema

RTP: 96.15% • Volatilità: BASSO • 70 giocate

Recensione slot

Wild Bazaar
RTP 96.15%
Volatilità BASSO
Questa slot è disponibile su 888 Casino, Snai, Netbet, Starcasino, Lottomatica, Leovegas, Eurobet, Betaland, StarVegas , AdmiralYes, Fantasyteam Casino, Gioco Digitale, Unibet

Wild Bazaar

Ogni persona spera di trovare, in un qualsiasi momento della propria vita, una scorciatoia verso la ricchezza. Non per niente sempre più speranzosi si rivolgono a mercatini dell’usato e bancarelle alla ricerca di quell’affare unico nella vita che permetterà loro di ingrassare il proprio conto in banca.

Con il tempo queste realtà commerciali hanno quindi guadagnato un successo considerevole, ispirando giochi come Wild Bazaar della NetEnt che combina il gusto esotico di queste tipiche bancarelle alla modernità dei giochi online.

Andiamo quindi a vedere nel dettaglio cosa ha da offrirci questo titolo.

Wild Bazaar: il comparto visivo

Cominciamo, come da nostra prassi, la nostra recensione parlando del comparto visivo e grafico della slot, per poi accennare a quello sonoro e infine passare all’aspetto tecnico vero e proprio del titolo. Wild Bazaar della NetEnt mostra uno stile grafico moderno e semplice, che ci permette di distinguere i vari simboli con un minimo di esperienza e di comprendere il funzionamento di una slot che, da un punto di vista di meccaniche di gioco, è diversa da molte altre online.

La griglia di gioco è incastonata all’interno di una bancarella, come era lecito aspettarsi dal titolo della slot e una cittadina araba (potrebbe essere quella di Aladdin per quanto simile) si staglia sullo sfondo.

Da un punto di vista sonoro, invece, la musica che accompagnerà le nostre giocate è quella tipica orientale, la quale verrà di tanto in tanto incrinata dal vociare delle persone, cosa che ci darà la netta impressione di trovarci veramente dentro un mercato.

Wild Bazaar: come giocare?

Passiamo ora al bandolo della matassa: come si gioca a questo titolo? Innanzitutto, è necessario tenere a mente che quella che ci troviamo di fronte è una slot simile ma diversa alle altre. La prima grande differenza che colpisce immediatamente l’occhio è la struttura della griglia di gioco.

Al posto del comunissimo schema 5×3 in cui cinque rulli mostrano tre simboli ciascuno a ogni giocata (quindici in totale), in questo caso parliamo di uno schema 5×4, il quale permette di vedere ben venti simboli a ogni turno.

Questa differenza, per quanto possa sembrare sottile, in realtà ha delle profonde ripercussioni sul nostro gameplay, aumentando il numero di linee di vincita a nostra disposizione (26 in questo caso) e le relative funzioni speciali.

Tra queste, ne ricordiamo una molto semplice da ottenere: nel caso trovassimo tre scrigni uguali, questi ci permetteranno di avere 4 giri gratuiti con delle varie modalità Wild applicate ad essi. La tipologia di bonus associato dipenderò dal colore dello stesso scrigno che ha assegnato la modalità speciale.

Slot simili a Wild Bazaar

Il tema del medio oriente e delle mille e una notte, per quanto estremamente amati nel mondo, non hanno goduto di una diffusione così capillare come si può evincere per altre zone del mondo e periodi storici (basti pensare all’Egitto, alla Grecia e alle popolazioni precolombiane) ma nonostante questo è possibile trovare altre slot che si muovono lungo la stessa linea.

La NetEnt, tanto per fare un esempio, raddoppia la propria offerta con la slot Arabian Nights per non parlare del mito di Aladino che ha conquistato il cuore di moltissimi sviluppatori: dalla Pragmatic con Aladdin’s Treasure alla Random Logic con la slot Millionaire Genie.


Scorri verso l’alto...