Chicken Hatch


RTP
95.18%

Volatilità
MEDIO

2 giocate
Riporta un problema
Chicken Hatch

Chicken Hatch

Per quanto riguarda l’esperienza italiana delle slot machine, c’è un animale che in particolare rappresenta con forza questo mondo. Non il drago con la sua tana piena d’oro, non la fenice simbolo di rinascita e nemmeno l’unicorno simbolo di fortuna… la gallina.

Nei bar di tutta Italia, infatti, nei primi anni duemila si trovava sempre la stessa slot con le galline e questo animale (che fa parte anche della quotidianità nelle realtà più rurali) è rimasto nel nostro cuore. La Capecod, consapevole della tradizione italiana, offre il titolo Chicken Hatch, dove potremo dare la caccia alla gallina dalle uova d’oro per portarci a casa un discreto gruzzolo.

Andiamo quindi a vedere cosa ha da offrirci questa slot.

Chicken Hatch: analisi visiva

Da un punto di vista prettamente grafico e musicale, la slot Chicken Hatch dimostra di essere semplice ma comunque di buon gusto: i simboli che compongono la griglia di gioco richiamo la realtà contadina tipica di una fattoria. Troviamo quindi pulcini, galline e galli, ma anche carrette, ortaggi e il temibile lupo.

Un aspetto che colpisce l’attenzione è l’attenzione ai dettagli: come in altre slot online, anche in questo caso tra i vari simboli troviamo quelli delle carte da gioco (A, K, Q…) ma, per non allontanarsi troppo dal tema, questi simboli vengono mostrati in modo estremamente particolare.

Ecco quindi che l’asso diventa due pannocchie che si toccano in alto o il jack diventa una melanzana dalla forma insolita. Un piccolo dettaglio molto apprezzato da chi valorizza il comparto visivo di una slot machine.

Chicken Hatch: come giocare

A inizio gioco viene proposta una scelta su cosa il giocatore voglia collezionare. Da una parte troviamo dieci uova, dall’altra invece cinque galline. Quale che sia la nostra scelta, il completare il contatore selezionato ci permetterà di accedere al bonus finale, una sfida difficile ma non impossibile.

Concentrandoci invece sugli aspetti più basilari di questo titolo, quella che ci troviamo di fronte è una slot che sfrutta il meccanismo 5*3 (come la maggior parte dei giochi della Capecod) e che presenta venti linee di vincita.

Data la possibilità di ottenere il bonus cumulativo, non sorprende che all’interno della griglia di gioco si trovino numerosi simboli speciali. Partiamo proprio dalle uova e la gallina bianca: questi simboli speciali permettono di aumentare il contatore, ma questo avverrà solo trovandone almeno tre in una singola giocata. Si parla quindi di simboli Scatter, proprio come il cesto di uova che ci permette di accedere ai giri gratuiti.

Un altro simbolo speciale è lo spaventapasseri: non solo questo è un simbolo Wild, ovvero un jolly che può sostituire tutti gli altri per elargire interessanti combinazioni, ma questi si può estendere su tutto il rullo.

In base alla nostra esperienza, la modalità bonus che viene innescata trovando le uova o le galline è sicuramente interessante (in cui vengono assegnati cinque tentativi che possono darci dei bonus casuali) ma trovare questi simboli è molto difficile (nel nostro primo tentativo abbiamo ottenuto un su dieci in circa cinquanta giri della slot). È però giusto precisare che le vincite durante questi giri non sono state rare, il che ha reso la nostra ricerca del bonus finale meno tediosa.

Slot simili a Chicken Hatch

Parlando di galline e uova d’oro, non possiamo non citare la famosissima Fowl Play Gold della Merkur o ancora Golden Egg of Crazy Chicken della Gamomat (quest’ultima offre il medesimo tema in modo un po’ alternativo).


Scorri verso l’alto...