Blackbeard's Quest


RTP
96.31%

Volatilità
MEDIO

3 giocate
Riporta un problema
Blackbeard’s Quest

Blackbeard’s Quest

Dei tanti temi che possono essere trovati nelle slot online, quello piratesco è uno dei più coerenti, dato il fascino che le storie di corsari esercitano ancora oggi e per i loro tesori nascosti e contrassegnati dalla famosa X.

Per questo non sorprende scoprire Blackbeard’s Quest della Tom Horn Gaming, una slot che ci porta nei Caraibi alla ricerca di tre diversi forzieri del tesoro.

In questa breve recensione andremo a vederne i vari aspetti, partendo da quello grafico e sonoro, per arrivare a quello più tecnico.

Blackbeard’s Quest – Una grafica semplice e colorata

Anche l’occhio vuole la sua parte, questo lo sappiamo bene, e il primo impatto che abbiamo con una slot è talvolta anche l’ultimo, se la grafica del titolo non dovesse rispondere al nostro gusto personale.

Questo può essere in parte il rischio con il gioco di oggi: Blackbeard’s Quest ha una grafica piuttosto semplice che non colpisce particolarmente positivamente il giocatore. I simboli che compongono la griglia di gioco si dividono tra quelli a tema piratesco (Barbanera, la piratessa e i forzieri) e quelli generici, i quali assumono la forma dei classici simboli delle carte da gioco (A, K, Q…).

Alcuni simboli sono dotati di un’animazione leggera che si innesca nel momento in cui si ottiene una combinazione vincente, ma che comunque rimane abbastanza dimenticabile.

Infine il comparto sonoro utilizza un motivetto che ricorda le canzoni marinare ma che viene interrotto alla fine di ogni giro.

Tirando le fila, ci troviamo di fronte a un gioco dotato di funzioni chiare e semplici e che quindi risponderà al gusto di molti giocatori, sebbene riteniamo che avrebbe potuto osare un po’ di più.

Blackbeard’s Quest – Infiniti giri gratuiti

Passiamo alla sezione che ci interessa maggiormente: il gameplay vero e proprio. Da un punto di vista prettamente tecnico, ci troviamo di fronte a una slot che utilizza cinque rulli con tre simboli su ognuno di essi. Se questo è uno schema molto utilizzato, il numero di linee di vincite è abbastanza ridotto, ovvero solo 9.

Di conseguenza, possiamo aspettarci un numero ridotto di vincite ma dal valore maggiore. Blackbeard’s Quest non è una slot che vuole rispondere al desiderio di vincita del giocatore dando pochi centesimi alla volta, ma ricompensandolo con vincite più alte in attesa di innescare la funzione speciale.

Questa verrà attivata solo trovando i tre scrigni, simboli Scatter diversi l’uno dall’altro e che si trovano sui rulli 1, 3 e 5. Trovandone 3 otterremo 10 giri gratuiti, durante i quali gli scrigni diventeranno simboli Wild a loro volta (unendosi al pirata che è un simbolo Wild anche nelle giocate normali).

Trovandone altri tre in un’unica giocata innescheremo nuovamente la funzione ottenendo altri dieci giri (cosa che è possibile ottenere più volte). In base alla nostra esperienza, la modalità a giri gratuiti è piuttosto facile da triggerare, rispetto ad altre slot.

Slot simili a Blackbeard’s Quest

Come abbiamo potuto dire in precedenza, non è raro trovare il tema piratesco all’interno del mondo delle slot online. Se cerchiamo quindi altri titoli di questo tipo, possiamo ricordare Captain Quid’s Treasure Chest, Captain’s Treasure, Pirates Paradise, Gold Ahoy, Pirates Charm, Captain Stack e molti, molti altri titoli ancora.

Se quelli che cerchiamo sono i corsari, abbiamo veramente l’imbarazzo della scelta.


Scorri verso l’alto...