Riaprono i casinò: la parola d’ordine è distanza

Riaprono i casinò: la parola d’ordine è distanza

  • I casinò sono pronti a riaprire o hanno già riaperto, come quello di Montecarlo
  • Saranno adottate tutte le misure di sicurezza per il distanziamento sociale
  • Riapre il casinò di Sanremo, per Venezia si attende la conferma

In questi giorni stanno finalmente riaprendo anche i casinò, le sale da gioco terrestri che rappresentano un po’ i “templi” degli amanti del gioco d’azzardo. Il tutto, va chiarito subito, seguendo le nuove direttive dettate dal Covid perciò tenendo conto del necessario distanziamento sociale.

I casinò quindi, almeno per un po’, appariranno diversi da come si è abituati a vederli, ma non mancherà la consueta classe. Anzi, ce ne sarà di più. Basti pensare che al Casinò di Montecarlo sono state prese delle misure straordinarie, come ad esempio il divieto di toccare le carte, che vengono per questo prese da addetti e mostrate ai giocatori. Questo può risultare piuttosto strano e di fatto lo è, ma allo stesso tempo occorre pensare allo stile e alla cura con cui queste operazioni vengono offerte dal casinò e svolte dal personale.

In un certo senso, sebbene ci sia più distanza e ci siano anche più barriere (come ad esempio per i dealer e croupier), c’è anche più eleganza e cura verso il giocatore. A qualcuno potrebbe non piacere, ma ad altri la cosa non dispiace, così come si è potuto notare al Casinò di Montecarlo.

Le misure adottabili dai casinò

Non è ancora chiaro se i casinò saranno portati ad adottare tutti le stesse misure o meno, ma comunque vi sono diversi scenari possibili e tutti assolutamente sicuri per i giocatori. Ad esempio, al Casinò di Montecarlo al gioco dei dadi, questi si puliscono ogni volta che passano di mano. Oppure, ai tavoli di carte, come dicevamo poc’anzi i giocatori non possono toccare le carte. Ancora, ai tavoli non ci si può avvicinare oltre il metro e mezzo, in un tavolo dove il dealer si trova dietro uno schermo di plexiglas.

Queste misure probabilmente potrebbero vedere delle varianti da casinò a casinò, come ad esempio per ciò che riguarda l’uso di guanti per le carte e dinamiche simili.

Quando riapriranno i casinò di Venezia e di Sanremo?

Il Casinò di Sanremo, in accordo al sindaco e al presidente della regione, ripartirà dal 16 giugno. Per il casinò di Venezia, nonostante sia tutto pronto, si aspetta la certezza.

 

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica - probabilità di vincita

18+ Agenzia Dogane Monopoli - ADM