La Roulette Francese

La Roulette Francese rappresenta una delle varianti preferite dai giocatori nei casinò tradizionali e online, insieme a quella Europea e Americana. La ruota è suddivisa in 36 tasche colorate in modo alternato di rosso e di nero oltre allo zero verde. Non si riscontrano particolari differenze dalla tradizionale roulette europea tranne per scommesse esclusive. Numerosi professionisti preferiscono la Francese piuttosto che la roulette a stelle e strisce per l’esistenza dello zero singolo che garantisce un vantaggio maggiore durante la partita se facciamo un confronto con le altre versioni. La modalità gioco resta comunque uguale, si può puntare su un singolo numero o su una serie di numeri che formano una combinazione numerica seguendo le regole della roulette tradizionale.

Rien ne va plus…

All’inizio di ogni giro, potrai piazzare scommesse diverse in qualsiasi sezione del layout singolo zero. Inoltre attraverso le scommesse combinate è possibile puntare su due numeri con una restituzione 17-1, ad esempio, oppure scommettere su una fila di tre per guadagnare 11-1 se esce uno dei tuoi numeri. Ci sono anche scommesse (Esterne) che coprono zone molto ampie della ruota contemporaneamente dando la possibilità al giocatore di scommettere su una dozzina di numeri con probabilità 2-1 o di selezionare solo un gruppo di numeri pari / dispari o il colore rosso / nero per i soli pari. Queste opzioni si trovano nella parte esterna del layout e sono conosciute come scommesse esterne.

Importante! Se su un tavolo c’è un limite minimo, ogni scommessa esterna deve essere almeno uguale a questo importo; al contrario, le Scommesse Interne possono essere più piccole, purché la somma della tua scommessa totale equivalga al valore minimo del tavolo.

La versione francese del tavolo

Oltre alle tradizionali puntate, sono presenti alcune opzioni di layout espanse, meglio conosciute sotto il nome di Scommesse Francesi, che di per sè non hanno vantaggi o svantaggi speciali, ma aggiungono un po’ di pepe al gioco e ti permettono di coprire determinati segmenti della ruota. Ad esempio, “Jeu 0” (o “Zero Game”) copre lo zero e i numeri vicini.

Ora vediamo le tre puntate principali della Roulette Francese:

  • Serie ⅝ (tiers du cylindre): si tratta di una scommessa che si realizza su 12 numeri, posizionando le fiche tra le cifre comprese tra 27 e 33, denominate sei cheval.
  • Zero e vicini di zero (Zéro et les voisins du zero): questa serie si trova nella parte laterale alta della ruota, praticamente dal lato opposto alla serie precedente e include i numeri da 22 a 25. Durante questa scommessa il giocatore può puntare fino a 9 fische.
  • Orfanelli: sono i gruppi di numeri rimanenti su cui si possono puntare fino a  cinque fiche.

Nota bene! La variante della Roulette Francese ha un’altra regola distintiva denominata En Prison. Di cosa si tratta? Se un giocatore piazza una scommessa esterna semplice, ma il singolo zero è vincente, dovrà decidere la mossa seguente tra due opzioni – perdere il 50% della somma puntata, o lasciare che l’intera puntata resti “imprigionata” durante il giro seguente della boule (pallina). Una regola direttamente collegata all’En Prison è La Partage che semplifica il sistema di detenzione, ma ha sostanzialmente gli stessi risultati a lungo termine. Sotto La Partage, se la pallina cade nella casella del singolo zero la puntata semplice verrà automaticamente divisa in due. In questo modo il giocatore può recuperare il 50% della puntata, mentre l’altro 50% sarà ritirato dal  banco.

Il croupier si quadrupla

Uno degli aspetti più curiosi della Roulette Francese è il numero dei croupier utilizzati. Il tavolo di questa variante infatti, vede impegnati quattro croupier che si posizionano in questo modo: un  croupier in fondo al tavolo, di fronte alle colonne dedicate alle puntate, due sui lati posizionati tra il tappeto verde di gioco e la roulette ed un tournant che serve per dare il cambio agli altri tre. Per supervisionare il tutto entra in scena un quinto croupier che ha il compito di supervisionare lo svolgimento delle mani inclusi i pagamenti.

Qualche consiglio pratico

Se non sei un professionista del gioco della roulette, niente paura, basta seguire due piccoli piccoli consigli pratici per la tua prima puntata:

  1.  Se stai giocando in un casinò online AAMS / ADM, prima di prima di scommettere, seleziona  un tavolo gratuito e prenditi tutto il tempo necessario per comprendere meglio le regole del gioco, facendo chiarezza su eventuali dubbi. Solo quando ti sentirai davvero pronto potrai sfidare a soldi veri il banco.
  2. Sempre se sei alle prime armi tra le varianti presenti sulle piattaforme di gioco online, ti consigliamo di cominciare con la Roulette Europea, che utilizza la ruota con un singolo zero, lasciando la ruota americana a doppio zero, per quando

Puntare sì, ma in modo logico

Se stai pensando di sfruttare qualche stratagemma particolare per sapere in anticipo dove si fermerà la pallina alla fine di un giro, devi sapere è chiaramente impossibile. Ci sono però strategie, con cui le possibilità di vincita ed il payout dichiarato in anticipo possono essere conosciuti prima. A questo punto, uno scommettitore può cominciare a piazzare soltanto “puntate logiche”. Esistono diversi articoli e guide online da consultare per approfondire l’argomento, rimanendo comunque consapevoli che il fattore fortuna è totalmente ineliminabile. Una volta chiarito questo aspetto, potrai divertirti con i numerosi giochi da casinò online, in totale serenità e sicurezza.